Cyber Security: compliance con nuova versione FINMA 2008/21

Pubblicato il

Nel corso del 2016 la FINMA ha sottoposto a revisione la circolare 2008/21 “Rischi operativi – banche” e ha pubblicato il 1 novembre una nuova versione della stessa, con lo scopo di estendere le necessità di controllo sulle infrastrutture tecnologiche includendo requisiti specifici alla gestione dei cyber-rischi. Tali requisiti, che entreranno in vigore il 1 luglio 2017, si applicano a tutte le banche, indipendentemente dalla loro dimensione o categoria di supervisione.

Il ruolo di Advanction
Advanction è in grado di aiutare le banche nel miglioramento della loro Compliance nei confronti degli ambiti regolatori.

Tra i servizi che Advanction offre in questo contesto troviamo:

  • Cyber Security Framework Gap Analysis
  • Cyber Risk Assessment
  • Roadmap verso la Compliance
  • Implementazione delle azioni di Compliance
  • Servizi di Security Assessment
  • Formazione e Coaching

Scarica il white paper di Advanction su questo argomento

Lascia un commento